Psicoterapia e/o counselling di Coppia

Problematiche nell’intimita’ e sessuali, accompagnamento al riavvicinamento o alla fine della relazione, problematiche inerenti la possibilita’ di procreare

La psicoterapia di coppia nasce generalmente dopo o in concomitanza con un periodo di crisi tra i partner, ma è essenziale ricordare che, a differenza di quanto comunemente si pensi,  ha senso solo nel momento in cui entrambi i membri della coppia decidano di “rimettersi in gioco”.

Spesso  e’ consigliato iniziare un percorso di coppia parallelamente a psicoterapie individuali, nell’ottica di un rafforzamento personale e di una riflessione profonda sul sentito interiore senza l’interazione con l’altro.

Dunque e’ da sfatare ll’illusione di un terapia di coppia vista necessariamente come “soluzione riappacificatrice” del rapporto, venendo invece a rappresentare un momento di riverifica guidato del percorso di coppia fino ad oggi vissuto,volto ad individuare l’eventualita’ di un riavvicinamento definitivo ( laddove le risorse personali e di coppia siano ancora vive e presenti ) piuttosto che un allontanamento  qualora non si prospetti da parte dei due la volonta’ ad una ricostruzione e rielaborazione della sfera comunicativa, sempre prima causa assoluta – manifestata in diverse forme –  della crisi

Adolescenti e scuole chiuse per Covid: sei un genitore? La comunicazione efficace con i figli!

I giovanissimi sono in grado di adattarsi a a qualsiasi realtà, se gli adulti tifano per la loro capacità reattiva

Il “Vantaggio Secondario della Malattia”: se vuoi aiutare davvero un conoscente malato, non compatirlo! Faresti il suo male…

La persona che ha subìto un trauma fisico ( od anche emotivo ) in grado di condurre ad un certo livello di inabilità